(FG-39) Obblighi legislativi in materia ambientale per i depositi di GPL [VIDEO-CONFERENZA]

Categoria Costo € 250
Data di inizio 11-06-2021 Durata 4 ore (1 gg)
DestinatariTecnici Ambientali - RSPP - Dirigenti - Capi deposito
PrerequisitiBuona conoscenza della lingua italiana
Descrizione(FG-39) Obblighi legislativi in materia ambientale per i depositi di GPL

Obiettivi del Corso: Lo scopo dell’incontro è quello di fornire le informazioni fondamentali per conoscere e comprendere l’applicazione degli obblighi legislativi stabiliti in materia di rifiuti, scarichi idrici ed emissioni in atmosfera in riferimento all’attività di deposito e commercializzazione nel settore dei GPL, in modo da fornire ai destinatari informazioni chiare ed essenziali con esempi attinenti alla propria realtà lavorativa. La parte riguardante i rifiuti includerà le modifiche apportate al d.lgs. 152/2006 dal d.lgs. 116/2020.

PROGRAMMA:

1) La corretta gestione dei rifiuti in un deposito GPL
• Definizione di rifiuto
• Definizione di produttore (anche con riferimento ai rifiuti prodotti da ditte esterne in azienda)
• Obblighi del produttore di rifiuti
• Classificazione dei rifiuti secondo l’origine e la pericolosità, attribuzione del codice CER e individuazione delle caratteristiche di pericolo HP nel caso dei rifiuti pericolosi
• Rifiuti assimilati agli urbani, quali sono?
• Corretta gestione del deposito temporaneo dei rifiuti
• Avvio a recupero o smaltimento: conferimento a soggetti autorizzati (trasportatori e destinatari dei rifiuti)
• Registro di carico e scarico dei rifiuti: soggetti obbligati alla tenuta del registro, modalità di compilazione e gestione
• Formulario di identificazione dei rifiuti: casi in cui è obbligatorio, modalità di compilazione e gestione
• Registro elettronico nazionale per la tracciabilità dei rifiuti (modalità di compilazione e tenuta ancora da definire con specifico decreto): soggetti obbligati all’iscrizione
• MUD (denuncia annuale dei rifiuti): quando è obbligatorio
• Riassunto degli obblighi previsti attraverso un esempio applicativo in riferimento a un rifiuto prodotto in un deposito di GPL.

2) Scarichi idrici
• Autorizzazione allo scarico: casi in cui sussiste l’obbligo per un deposito di GPL

3) Emissioni in atmosfera
• Autorizzazione alle emissioni in atmosfera: casi in cui sussiste l’obbligo per un deposito di GPL
4) Sanzioni

Il presente momento formativo sarà svolto in VIDEOCONFERENZA SINCRONA con orario 09.00-13.00

Per qualunque necessità o per informazioni è possibile contattare l’Ufficio gestione Corsi del Comitato Tecnico GPL al numero 02/876210 o all’indirizzo email: info@ctpgpl.it

Note

Costo per partecipante, IVA esclusa.

Modalità di pagamento: bonifico bancario anticipato a favore del Comitato Tecnico Professionale GPL. Seguirà regolare fattura.

iscrizioni

Contattaci chiudi