Reti GPL soggette ad Authority

04.04.2019

domanda

Buon giorno,
mi saprebbe indicare la norma che indica quali reti canalizzate GPL sono soggette ad AUTHORITY?

Grazie e arrivederci.


risposta


Buongiorno,

il  particolare  il campo  di  applicazione  per  la  regolazione  tariffaria è  indicato al  punto  64.3 DEL TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI DELLA REGOLAZIONE DELLA QUALITÀ E DELLE TARIFFE DEI SERVIZI DI DISTRIBUZIONE E MISURA DEL GAS PER IL PERIODO DI REGOLAZIONE 2014-2019  (TUDG) https://www.arera.it/allegati/docs/16/775-16all.pdf , il quale limita l’ambito di applicazione (della regolamentazione ARERA) alle reti canalizzate che siano gestite in concessione e servano almeno 300 punti di riconsegna, con scadenza a partire dal primo anno successivo al raggiungimento di tale soglia numerica di utenze.

Per quanto  riguarda le componenti relative alle  quote  di  vendita  e/o  approvvigionamento (materia  prima ) regolate  ai  sensi  del  TIVG  all. alla Del 64/09, https://www.arera.it/allegati/docs/09/tivg.pdf

Per quello  che  riguarda  le disposizioni della regolazione della qualità e delle tariffe dei servizi di distribuzione e misura del gas per il periodo di regolazione 2014-2019 (TUDG) si  fa riferimento  alla  Parte I Regolazione Della Qualità Dei Servizi Di Distribuzione E Misura Del Gas Per Il Periodo Di Regolazione 2014-2019(RQDG)  Sicurezza E Continuità Del Servizio Di Distribuzione Del Gas  https://www.arera.it/allegati/docs/13/574-13all_ti.pdfm con particolare  riferimento all’Articolo 2 “Ambito di applicazione” ove  sono  indicati  tutti  gli obblighi  relativi  alla  sicurezza e  continuità  del  servizio  di  distribuzione gas, tra cui  il  pronto  intervento ecc.. .

Gli  obblighi  di  dichiarazione  sono  in vigore da diversi  anni , tramite  disposizioni  precedenti  ai  testi  citati: la mancata dichiarazione all'Authority di una rete ad essa soggetta può pertanto comportare sanzioni in relazione alla mancata osservazione dell’articolo 2, comma 20, lettere c) e d), della legge 14 novembre 1995, n. 481 e s.m.i. (di seguito: legge 481/95), oltre all’adeguamento a tutti  gli adempimenti  di  sicurezza e  qualità  del  sevizio  richiesti  dalla  regolazione. 


--
Distinti Saluti

Contattaci chiudi