(COVID-19) DPCM 2 marzo 2021

03.03.2021
(COVID-19) DPCM 2 marzo 2021

È stato pubblicato il DPCM 2 marzo 2021, che conferma l’adozione di diversi livelli di misure, applicabili nelle Regioni italiane solo a seguito di apposite Ordinanze del Ministero della Salute, in base al monitoraggio dei dati epidemiologici. Il Decreto non introduce nuove specifiche disposizioni per le Attività produttive industriali, che devono quindi continuare a rispettare i contenuti del Protocollo condiviso tra Governo e Parti sociali, ma raccomanda fortemente l’utilizzo da parte dei datori di lavoro privati della modalità di lavoro agile, la differenziazione dell’orario di ingresso e l’organizzazione di riunioni a distanza. Le misure definite dal provvedimento sono efficaci dal 6 marzo al 6 aprile 2021.

In allegato il testo normativo completo.

downloadDPCM 2.3.2021 (362KB) downloadallegati DPCM 2.3.2021 (8036KB)

Contattaci chiudi