Skip to content Skip to footer

SCHEDA CORSO

(FG-34) Depositi di GPL ad uso produttivo/industriale: norme tecniche di riferimento per l’installazione e procedure per ottenere l’esenzione parziale dell’accisa (GPL defiscalizzato)

Settore:

Aziende distributrici GPL

Destinatari:

personale tecnico, personale commerciale, personale amministrativo

Data di inizio:

28-02-2024

Durata:

8h su 2 giornate

Altre date:

28.02.2024 dalle ore 09.00 alle ore 13.00 I Modulo
29.02.2024 dalle ore 09.00 alle ore 13.00 II Modulo

27.05.2024 dalle ore 09.00 alle ore 13.00 I Modulo
28.05.2024 dalle ore 09.00 alle ore 13.00 II Modulo

Modalità di erogazione:

Videoconferenza sincrona

Costo per partecipante:

300,00 € + IVA

Docente:

P.i. Stefano Meneghini, professionista antincendio dal 1999, si occupa di GPL dal 2000 dapprima in relazione alle pratiche di prevenzione incendi necessarie per l’esercizio di piccoli serbatoi e successivamente ampliando le competenze agli impianti industriali ed alla prevenzione incendi in genere.
Dott. Leopoldo Mauriello

Riferimento normativo:

D.Lgs. 26 ottobre 1995 n° 504 (Testo Unico sulle Accise) punto 15 della Tabella A e DM 6 agosto 2008, n. 165, DPR 151/2011 ed il DM 07/08/2012, DM 14/05/2004 e DM 13/10/1994

Obiettivo:

il corso ha come obiettivo quello di fornire ai partecipanti gli strumenti per individuare la fattibilità di un impianto GPL ad uso industriale e similare, dimensionando le componenti dello stesso in relazione agli utilizzatori previsti; si tratterà inoltre degli aspetti procedurali per quanto riguarda le pratiche di Prevenzione Incendi necessarie per l’esercizio dell’impianto e l’istanza da presentare all’Agenzia delle Dogane per ottenere prodotto in parziale esenzione di accisa

Contenuti:

• procedure di Prevenzione Incendi (DPR 151/2011 e DM 07/08/2012)
• i Serbatoi come Apparecchi a Pressione: Messa in Servizio e Verifiche Periodiche
• il GPL ad Accisa agevolata: le modalità di presentazione delle istanze all’Agenzia delle Dogane e la contabilità del deposito (DM 6 agosto 2008, n. 165)
• cenni sulle caratteristiche dei GPL e loro utilizzo in pratica
• criteri per il dimensionamento di un impianto GPL e suoi componenti (serbatoi, vaporizzatori, gruppi di riduzione)
• le trasformazioni da Metano a GPL: i dati fondamentali per una efficace proposta
• i depositi: Norme tecniche di riferimento (DM 14/05/2004 e DM 13/10/1994)
• gli impianti utilizzatori

Modaltà di pagamento:

bonifico alla ricezione della lettera di conferma

Per info:

tel.: 02-876210 e-mail: info@ctpgpl.it